257 Views

15 Maggio 2024
SALUTE: FIRENZE, LE FILIERE DEL TERRITORIO PROTAGONISTE DEL PROGRAMMA “U_AHEAD” DI ARVAL. Guarda le foto

Chi mangia sano vive meglio. Lo dice la scienza. Una sana ed equilibrata alimentazione è una condizione essenziale per una vita in salute ed in forma. Inizia dalla tavola il primo gesto che può aiutare a curare e prevenire molte malattie come l’obesità, l’ipertensione ed alcune forme di tumori. Un giusto approccio che U_Ahead, il programma di Arval Italia lanciato nel 2023 e dedicato alhashtagwellbeing dei propri collaboratori, ha preso alla lettera coinvolgendo Coldiretti Firenze Prato e Campagna Amica nel bel progetto “L’alimentazione come vettore per il benessere”.

Dopo il recente check-up metabolico gratuito organizzato nelle scorse settimane presso le quattro sedi Arval, che ha visto esperti nutrizionisti sensibilizzare su una corretta alimentazione i collaboratori, questi hanno oggi potuto vivere concretamente l’esperienza di una nutrizione sana e responsabile. L’iniziativa, che si è tenuta nel piazzale della sede di Arval a Scandicci, ha permesso ai collaboratori dell’azienda di assaggiare i pasti cucinati con i prodotti a chilometro del territorio dai cuochi contadini di Campagna Amica.

Un’occasione per molti per conoscere da vicino le filiere agricole locali e molte delle eccellenze agroalimentari che sono proprio l’espressione di quel rapporto cibo sano uguale salute e soprattutto di quella dieta Mediterranea eletta migliore dieta al mondo. In menu pappa al pomodoro, una delle ricette della tradizione contadina più famosa, ed insalata di pollo ruspante del Mugello allevato allo stato brado condito con olio extravergine di oliva biologico, Pane del Mugello e fragole appena raccolte. Prodotti non solo da mangiare ma anche da scoprire con l’esposizione di alcune dei prodotti del Granaio dei Medici come i tortelli del Mugello, la filiera del grano e della carne con la Cooperativa Agricola Firenzuola ed ancora la birra di pane, altro sano frutto dell’economia circolare fino all’agricosmetica con creme, saponi ed i prodotti per la bellezza e contro l’invecchiamento che sono la nuova frontiera della multifunzionalità contadina.

“Si tratta di un altro piccolo ma importante passo del programma hashtagU_Ahead, questa volta dedicato a promuovere l’importanza di un’educazione alimentare che favorisca la consapevolezza delle proprie scelte nutrizionali e la riduzione degli sprechi” ha dichiarato Francesco Sbrascini, Direttore Risorse Umane e Segretario Generale di Arval, che ha partecipato a questo momento simbolicamente importante insieme aCesare Buonamici, Presidente di Coldiretti Firenze e Prato, e Raffaele Edlmann Presidente di Terranostra Firenze Prato”.

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi