7 Maggio 2020
RIPARTE A FIRENZE IL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA ALLE CASCINE

Dopo la riapertura del cuore verde di Firenze, torna al Parco delle Cascine il mercato di Campagna Amica. Sabato 9 maggio, a partire dalle 8 e fino alle 12.30, e poi ogni sabato di tutte le settimane, nel piazzale accanto all’Università i consumatori troveranno i prodotti agroalimentari del nostro territorio serviti direttamente dalle aziende agricole: ortofrutta, formaggi, latticini, carne, pescato fresco, miele, legumi e… solidarietà, con #laspesasospesa a favore di chi ha più difficoltà.
Durante il mercato i clienti dei produttori agricoli della rete Coldiretti Campagna Amica, oltre alla propria spesa, potranno acquistare prodotti freschi che a fine mattinata saranno ritirati dalla Caritas Fiorentina che li offrirà ai più bisognosi tramite le proprie mense e punti di distribuzione.
“Finalmente i produttori agricoli tornano protagonisti alle Cascine –dichiara Simone Ciampoli, direttore di Coldiretti Firenze-, con il loro autentico cibo a Km0. Dopo la sospensione delle scorse settimane, con l’avvio della ‘fase 2’ nella lotta al coronavirus, il mercato Campagna Amica riprende nel segno della bontà e della sicurezza”.
I cittadini troveranno una disposizione degli stand dei produttori che garantisce l’assoluto rispetto delle misure previste per il contenimento del covid-19.
“È nostro impegno garantire la massima attenzione, per la sicurezza di tutti –prosegue Ciampoli-. Siamo felici di riprendere il nostro appuntamento settimanale, il sabato mattina. Chiediamo la collaborazione di tutti, affinché questa nostra ripartenza sia nel segno della bontà e della sicurezza”. Nelle scorse settimane gli agricoltori Campagna Amica hanno mantenuto un filo diretto con le famiglie attraverso le consegne a domicilio, e con tante iniziative di solidarietà, in favore di chi è meno fortunato, donando tanto cibo.
“È chiaro che la riapertura del mercato di Campagna Amica alle Cascine ha una valenza simbolica: un passo verso una rinnovata normalità –conclude Ciampoli-, con l’auspicio che il cibo genuino, con le sue storie di tradizione e di racconto dei territori possa contribuire a farci recuperare un po’ di serenità e di gioia anche nel semplice fare la spesa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi